Ristorante Milano Savini

Ristorante Milano Duomo

SAVINI PARTNER DI BEHOUSE 2014

I quattro piani della casa di beHouse sarà aperto dalle ore 11.30 di venerdì 9 maggio fino alle 22 domenica 11 maggio. beHouse è un contenitore di eccellenze italiane ed internazionali allestito nella casa che fu dello scultore Luciano Minguzzi, (Bologna, 24 maggio 1911 – Milano, 30 maggio 2004) al numero 11 di via Palermo a Milano, a Brera.

Proprio dentro Palazzo Museo Minguzzi ogni singolo ambiente – dal basement al pianterreno, dal piano ammezzato alla veranda – verrà riempito con oggetti su misura per dare voce, oltre che spazio, agli artigiani che li hanno realizzati e alle loro storie di eccellenza. E così, mentre al pianterreno il personale dell’Associazione Italiana Maggiordomi farà sfilare gli amanti dell’unicità dentro la luminosa lounge Maserati per farli accomodare nel salotto Flamant, altri ospiti potranno incontrarsi e degustare delizie nella cucina del basement firmata Modulnova, oppure intrattenersi in veranda o ancora fermarsi al primo piano con i cappellai o gli orafi nel piano ammezzato vedendo, sotto i propri occhi, nascere creazioni favolose ed uniche nel loro genere.
Un sarto prenderà le misure, uno storico barbiere ed uno “sciuscià” d’altri tempi racconteranno di nobili arti ora in via di recupero, e mentre un calzolaio mostrerà i primi passi delle sue scarpe, ogni ospite potrà toccare con mano le opere d’arte e moda allestite sugli speciali manichini Bonaveri, aprire i bauli di Bernardini stupendosi di trovare all’interno giacche sartoriali, monili preziosi, complementi di arredo d’autore. Insomma, beHouse sarà una casa da vivere in ogni suo aspetto. Un sapore di Milano e storia arriverà dalla cucina, dove Savini Milano farà trovare le delizie della sua food boutique. Un aroma di rinascenza del savoir faire inebrierà gli spazi, grazie anche agli allestimenti floreali di Vincenzo Dascanio.

E mentre, varcata una soglia, si entrerà in un nuovo ambiente e si schiuderanno le porte di una nuova storia di alta artigianalità, dall’altra, ora dopo ora, gli artigiani si metteranno al lavoro per regalare inediti live show.

Ecco partner:
• Maserati.
• Flamant, Veuve Cliquot, Hendrick’s, Modulnova.
• 19 Andrea’s 47, Aldo Bruè, Antica Barbieria Colla, Associazione Italiana Maggiordomi, Aquariva by Riva, Baglioni Hotels, Bagnoli Riccardo, Bernardini, Bonaveri, Bowers & Wilkins, Caffè Vergnano, Calvisius Caviar, Caroline Groves, Cartujano, Catarzi 1910, Corum, Cuervo y Sobrinos, Dammann Frères, Domori, Donnafugata Golf Resort & Spa, Dr. Vranjes Firenze, Ducal, Fabio Borriello, FABS Carte by Ars Color, FIRST The Real Estate, Jacente, Ladurée, Luchino Camicie, Mo Coppoletta, OneOff Emotional Hardware, Opere Sonore, Prata & Mastrale, Romeo Ferraris, Sartoria Cicli, Savini Milano, Sciamàt, Serafino Consoli, Siniscalchi, Stefano Bemer, The Bridge, Turms, U-Boat, Velier, Villa Paradiso, Vincenzo Dascanio, XTO Lead Innovation, Zanotta, Zilli. 
Special Guests: Cifonelli, Hackett London, Pierre Corthay.

Nelle sale che un tempo ospitavano il lavoro dello scultore Luciano Minguzzi, i maestri del gusto daranno saggio della loro maestria nei live show in calendario con qualche fuori programma molto speciale… compreso un certo “tatuatore reale”.

AllegatoDimensione
image-4.jpeg474.56 KB
image-5.jpeg689.04 KB
image-7.jpeg289.87 KB
image-8.jpeg344.81 KB
image-9.jpeg586.58 KB
image-10.jpeg501.29 KB
image-6.jpeg888.21 KB